Elezioni Usa: Joe Biden è il 46° presidente degli Stati Uniti d’America

Joe Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti
Joe Biden è stato eletto presidente degli Stati Uniti secondo la Cnn, la prima a sancire la vittoria del candidato democratico nelle elezioni 2020. Dopo l’annuncio della Cnn sono arrivati quelli dell’AP e della Nbc. Secondo le proiezioni, Biden può contare su 273 voti elettorali dopo la conquista dei 20 voti della Pennsylvania. Joseph Robinette Biden Jr. È nato in una modesta famiglia cattolica di origini irlandesi a Scranton, in Pennsylvania, figlio di Joseph R. Biden Sr. e di Catherine Eugenia, nata Finnegan. La nonna paterna, Robinette, discende da ugonotti francesi emigrati in Inghilterra e poi in Pennsylvania. Joseph Biden crebbe con due fratelli e due sorelle prima a Scranton e poi, dopo il suo decimo compleanno, a Claymont, nella contea di New Castle, nel Delaware, dove il padre vendeva automobili. Laureato in scienze politiche nel 1965 all’università di Newark, si specializzò in seguito in legge, laureandosi nel 1968 a Syracuse, New York, per poi essere ammesso nell’albo degli avvocati nel 1969, attività esercitata per un breve periodo e con modesto successo. Eletto nel consiglio della contea di New Castle dal 1970 al 1972, proprio in quell’anno Biden venne eletto senatore per il Partito Democratico in rappresentanza dello Stato del Delaware. Nel 1966 sposò Neilla Hunter, incontrata a Syracuse, dalla quale ha avuto tre figli: Joseph R. “Beau” Biden, Robert Hunter e Naomi Christina. La sua vita è stata segnata da un dramma familiare nel 1972: la moglie Neila e i tre figli sono state vittime di un incidente d’auto dalla dinamica non chiara. La moglie e la figlia più piccola, Naomi Christina, di soli 13 mesi, sono rimaste uccise mentre gli altri due figli gravemente feriti. Joe Biden crebbe da solo i due ragazzi, e poi nel 1977, incoraggiato anche da loro a rifarsi una vita affettiva, si è sposato con Jill Tracy Jacobs, dalla quale ha avuto una figlia, Ashley, nata l’8 giugno 1981. Il figlio maggiore, Beau, è stato eletto procuratore generale del Delaware nel 2006 e nel 2010, dopo aver prestato servizio come capitano in un’unità della Guardia Nazionale del Delaware e nella guerra del 2003 in Iraq. Il 30 maggio 2015, durante il suo secondo mandato di vicepresidente, Beau Biden, candidato alla carica di governatore, morì a 46 anni per un tumore al cervello. Alla celebrazione funebre è intervenuto lo stesso presidente Obama, tenendo il discorso commemorativo. Il secondo figlio, Hunter Biden, è avvocato a Washington. La sua partecipazione, dal giugno 2014, nella directory di una delle più grandi compagnie ucraine del gas, Burisma, ha sollevato polemiche legate in particolare all’incarico del padre.