Coronavirus, il Brasile ha sospeso le sperimentazioni del vaccino cinese per un “grave incidente”

Il Brasile ha annunciato la sospensione della sperimentazione del vaccino cinese
Il Brasile sospende le sperimentazioni del vaccino cinese contro il Covid-19 a causa di un ‘grave incidente’. Lo ha annunciato l’ente regolatore brasiliano. Solo ieri il governatore di San Paolo, Joao Doria, aveva annunciato che le prime 120 mila dosi di vaccino contro il Covid prodotte dalla cinese Sinovac, finora uno dei più promettenti, sarebbero state distribuite in Brasile entro il prossimo 20 novembre. Sulla natura dell’incidente, che ha coinvolto un ricevente volontario, non sono stati forniti dettagli se non che sarebbe avvenuto il 29 ottobre.