Coronavirus, anziana di 101 festeggia il compleanno positiva al Covid alla Rsa Anni Azzurri del Parco di Veio

L'anziana donna di 101 anni di Roma
Festa di compleanno 101 con Covid-19 per la recanatese ‘Marcellina’ Baldassarri che presenta lievissimi sintomi, sta bene e attende l’esito negativo del tampone. Anche una torta con candeline per festeggiare l’anziana ospite dalla Rsa Anni Azzurri Parco di Veio (Roma) confortata dall’assistenza e dalle cure del personale e dalla vicinanza ‘virtuale’ della nipote Patrizia, che che da tanti anni vive a Torino ma che è molto legata alla città leopardiana, a Potenza Picena (Macerata), dove la 101/enne abita, e adora la zia.   “Che tempra e che stile. – commenta la nipote di Marcellina – Qui sta superando anche la prova del Covid grazie a una Rsa che le sta dando davvero tanto, in termini di assistenza, qualità delle cure, affetto e attenzioni personali”; “zia – dice ancora – è molto amata dalla sua famiglia e ci manca in questo periodo in cui ovviamente non possiamo vederla”. La struttura sta sottoponendo infatti a screening continui, test sierologici e tamponi gli ospiti e il personale. “Marcellina ci ha tutti conquistati con il suo carattere amabile e il suo stile”, dice Antonella di Bernardini, direttore della Rsa romana che fa pare del Gruppo Kos che nelle Marche detiene sette Rsa, a Fossombrone, Ancona (2), Loreto, Montecosaro, San Benedetto del Tronto e Campofilone.