Coronavirus, al via i tamponi rapidi da oggi nelle farmacie del Lazio

Una farmacia di Roma
Al via i tamponi rapidi da oggi nelle farmacie del Lazio. Un modo deciso dalla Regione per permettere screening veloci e accessibili e sgravare il peso sui drive in. La Regione ha già inviato alle farmacie interessate, circa 400 a Roma e 600 in tutti il Lazio, le credenziali di accesso al portale su cui verranno registrati gli esisti dei tamponi. La registrazione dei flussi e’ un elemento indispensabile per le notifiche e il monitoraggio alle ASL. Alcune farmacie hanno previsto all’interno percorsi separati altre invece hallo allestito tende all’esterno. Per accedere al test, il cui responso arriva in dieci minuti, ci si prenota telefonicamente. Poi, una volta eseguito, il risultato viene registrato sul portale e in caso di positività viene comunicato alla Asl e parte il tracciamento. Il costo previsto dall’accordo è di 22 euro.