La Russia è pronta a fornire il suo vaccino sperimentale “Sputnik V” contro il Covid-19 ai Paesi che ne hanno bisogno

Il vaccino russo anti Covid "Sputnik V"
La Russia è pronta a fornire il suo vaccino sperimentale Sputnik V contro il Covid-19 ai Paesi che ne hanno bisogno: lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin nel corso di un vertice del G20 in teleconferenza. Lo riporta la Tass. “La Russia sostiene la bozza della decisione chiave di questo vertice, che mira a rendere accessibili a tutti i vaccini efficaci e sicuri”, ha detto Putin. “I prodotti per l’immunizzazione devono essere beni pubblici comuni”, ha dichiarato il leader del Cremlino precisando che “la Russia ovviamente è pronta a fornire ai Paesi che hanno bisogno i vaccini sviluppati dagli scienziati” russi.