Cerveteri, l’assessore Gubetti: “Festa dell’Albero 2020, l’emergenza covid non permette lo svolgimento dell’iniziativa, ma l’impegno per il verde della città non si ferma mai”

“Ogni anno a Cerveteri nella settimana del 21 novembre celebriamo gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita e, da sempre, siamo soliti recarci nelle scuole di ogni ordine e grado della nostra città per festeggiare insieme a bambine e bambini la Festa dell’Albero. Una tradizione che ci accompagna da tanti anni e che sempre viene accolta con calore e tanta partecipazione. Quest’anno la pandemia che ha segnato in modo drammatico la quotidianità di ognuno di noi, ci ha impedito lo svolgimento dell’iniziativa con le consuete modalità, ma non per questo abbiamo stoppato l’impegno che da sempre portiamo avanti per l’ambiente e il benessere del patrimonio arboreo della nostra Città”. A dichiararlo è Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri, cogliendo l’occasione per fare un personale resoconto sul lavoro svolto sul verde cittadino. “Fin dall’inizio del mio mandato ho lavorato con determinazione affinché il patrimonio arboreo della nostra città venisse curato, tutelato e implementato perchè sono fermamente convinta che servono gesti concreti per restituire alla comunità spazi verdi vivibili e  nuovi alberi, polmoni del pianeta, gli unici elementi viventi in grado di assorbire anidride carbonica e restituire ossigeno. Tante le azioni messe in campo per la tutela dei nostri alberi: la novità senza dubbio di maggior impatto, soprattutto da un punto di vista organizzativo per la gestione del verde cittadino, è stata l’istituzione di un catasto arboreo, che sin dalla sua nascita ci permette di individuare, manutenere e curare con rapidità e precisione ogni singolo albero di Cerveteri – ha detto Elena Gubetti, Assessora alle Politiche Ambientali – a questo si aggiunge un lavoro importante, continuo, svolto in sinergia tra Ufficio Ambiente e Multiservizi Caerite per la riforestazione urbana. La messa a dimora di un albero per ogni nuovo nato, le periodiche nuove piantumazioni effettuate nel territorio, la prossima settimana ne verranno effettuate altre 36 tra Cerveteri capoluogo, Cerenova e Valcanneto, fino alla straordinaria campagna di riforestazione urbana sostenuta da E.ON e realizzata grazie al supporto tecnico di AzzeroCO2, che ha portato alla piantumazione di 1800 nuovi alberi in tutto il territorio comunale, per queste attività, un grazie di cuore va alla forza lavoro della Multiservizi Caerite che con grande passione sta lavorando alla cura del verde della nostra città ”. “Ma guardiamo anche agli impegni futuri – prosegue l’Assessora Gubetti – grazie ad un eccellente lavoro dell’Ufficio Ambiente, che ringrazio come sempre per il lavoro di supporto e costante presenza nonostante le difficoltà dettate dal momento storico che stiamo attraversando, abbiamo partecipato ad un bando promosso dalla Regione Lazio dal titolo “Ossigeno”, avanzando richiesta di un importante finanziamento di circa 70.000 euro, per la piantumazione di 218 nuovi alberi,, progetto che se finanziato contribuirà a rispondere al bisogno di una città ancora più verde.” “Speriamo quanto prima – conclude l’Assessora Elena Gubetti – di poter tornare presto alla normalità, di poter tornare a celebrare la nostra amata Festa degli Alberi e, condividere tutti insieme, ancora una volta, la bellezza della natura”.