Ladispoli, sostegno alle famiglie con minori nello spettro autistico

Lucia Cordeschi, assessore alle politiche sociali del Comune di Ladispoli ha comunicato che è stato pubblicato il bando per i contributi a sostegno delle famiglie con minori autistici sotto i 12 anni d’età. Le domande per l’ammissione alla misura di sostegno possono essere presentate dalla famiglia del minore, utilizzando la modulistica predisposta dalla Regione Lazio in busta chiusa presso l’Ufficio Protocollo del Comune di residenza entro e non oltre le ore 12:00 del 28 dicembre 2020. In caso di nuclei familiari con un numero di figli nello spettro autistico superiori ad uno, è necessario presentare una domanda per ogni singolo minore. Alla domanda, debitamente compilata in tutte le sue parti, dovrà essere allegata la seguente documentazione: copia del documento di identità in corso di validità del richiedente; copia della diagnosi di Disturbo dello spettro autistico del/i minore/i; eventuali certificazioni (L.104/92, verbale di invalidità, ecc.) di altre patologie del/i minore/i o di altri componenti del nucleo familiare; autocertificazione circa la tipologia di servizi già attivi o attivabili (ad esempio, numero di ore di assistenza, altre forme di contributi economici) nelle rete sociosanitaria a favore della persona per la quale si richiede il contributo; attestazione in corso di validità dell’indicatore della situazione economica equivalente ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni o a famiglie con minorenni. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del Comune.