Santa Severa, il maltempo trascina la sabbia in strada

Continua la conta dei danni su tutto il litorale laziale a nord della Capitale. Mentre a Civitavecchia il forte vento e la mareggiata hanno spazzato via la Marina e a Cerveteri una tromba d’aria si è abbattuta in città causando ingenti danni, a Santa Severa il problema nasce dalla sabbia. Il forte vento ha trascinato sabbia in mezzo alla strada, trasportando anche qualche cartello stradale lungo la carreggiata. Per non parlare poi degli alberi caduti lungo tutta la costa e nella Capitale dove un uomo è rimasto ferito a un braccio e alla testa. 

Ripulito e messo in sicurezza il lungomare

Dopo la mareggiata di ieri che ha colpito la costa laziale e anche il litorale di Santa Marinella questa mattina una squadra di addetti della Gesam ha ripulito e messo in sicurezza il lungomare di Santa Severa. A breve, con l’ausilio di una pala meccanica, verrà rimossa anche la sabbia. Sul posto oltre al vicesindaco Andrea Bianchi era presente l’assessire Minghella e il comandante della Polizia Locale.