Unindustria: “Capitale italiana della Cultura 2022, Cerveteri ha tutte le carte in regola per vincere la sfida”

Unindustria Civitavecchia, il Presidente Cristiano Dionisi
“Cerveteri ha tutte le carte in regola per essere scelta come Capitale italiana della cultura 2022” dichiara Cristiano Dionisi, Presidente Unindustria Civitavecchia. “Si tratta di un’occasione molto importante per tutta la Regione, in modo particolare per l’area Nord. La candidatura si basa su una proposta di sviluppo culturale ed economico e capace di portare notevoli benefici alla crescita competitiva del Lazio. Il progetto del Comune di Cerveteri “Alle origini del futuro” valorizza tutti quegli assi di sviluppo del tessuto storico, culturale e sociale che sono parte della tradizione dell’intero territorio in un contesto di idee basato sulla forte interconnessione tra tutti i principali attori economici. Proprio per la validità del progetto Unindustria sostiene con forza la candidatura della città di Cerveteri, convinti che l’Etruria Meridionale abbia tutte le caratteristiche per conseguire l’ambito riconoscimento”.