Ladispoli, incontro per il Giorno della Memoria alla Corrado Melone

La Fondazione Levi Pelloni sarà ospitata dalle scuole di Ladispoli e Fiuggi per parlare di antisemitismo nel Giorno della Memoria 2021. Gli incontri avverranno presso l’Istituto Comprensivo Corrado Melone di Ladispoli il 27 gennaio, mentre gli appuntamenti di Fiuggi, a distanza, si terranno il 28 e il 29 gennaio. Pino Pellori, segretario generali della Fondazione, già docente di Storia del Novecento, sarà uno dei relatori e tratterà l’argomento del pregiudizio ebraico. La professoressa Luciana Ascarelli, vicepresidente, racconterà invece la sua esperienza di bambina in fuga da Roma e dalle persecuzioni raziali che la porteranno a rifugiarsi a Bari passando per gli Abruzzi e la Daunia. “Questi due appuntamenti vogliono essere un momento di riflessione e insieme un’opportunità per aprire una finestra sul presente”, riporta Riccardo Agresti su Facebook. “Il contesto della Giorno della Memoria, ogni volta, corrisponde a un necessario ricordo di ciò che furono gli orrori di un recente passato, tenendo viva la memoria collettiva su uno dei momenti più bui della storia dell’umanità”. “L’antisemitismo, – sottolinea Margherita Ascarelli- al contrario di quello che in molti sembrano sostenere, non è un problema che riguarda solo gli ebrei o i sopravvissuti all’Olocausto ma è la spia di quelli che sono gli effetti dell’estremismo di ogni genere. È una piaga da combattere in maniera decisa ma anche una sorta di sollecitazione al buon uso e alla preservazione della Memoria”.