Coronavirus, Toscana, Liguria, Abruzzo e provincia di Trento diventano arancioni. La Sicilia torna gialla

Controlli delle forze dell'ordine sugli spostamenti degli italiani
Zona arancione per Toscana, Liguria, Abruzzo e provincia di Trento, zona gialla per la Sicilia. Sono queste le regioni che a partire da domenica 14 febbraio cono ogni probabilità cambieranno fascia di rischio Covid. In zona arancione, con regole e misure più restrittive, già si trovano l’Umbria (con alcune aree in zona rossa) e la provincia di Bolzano, due regioni che nell’ultima settimana analizzata dall’Iss hanno avuto “un livello di rischio alto”. Per quanto riguarda la zona gialla, da domenica saranno 15 le regioni nella fascia più bassa di rischio: oltre alla Sicilia, si tratta di Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Valle d’Aosta e Veneto.