Piazza Domitilla e il grande cuore delle ditte Mignanti e Girolami di Ladispoli

Verrebbe da pensare che sia in corso un vero e proprio “effetto domino” su Ladispoli. In queste ultime settimane è cresciuta la concreta partecipazione e la voglia di partecipare per rendere più bella la Città. Dopo le panchine decorate da artisti di un certo livello in collaborazione con Nuova Luce, la sostituzione dei giochi ed il rifacimento del fondo del giardino con un materiale che attenua gli urti, ecco che anche le ditte Mignanti Marmi e Girolami hanno partecipato con il loro contributo a migliorare piazza Domitilla, per anni la Cerentola tra le piazza ladisponale. “E’ stato un piacere partecipare – ci dicono Andrea Mignanti e Alessandro Girolami, marmista il primo, gruista il secondo – con il nostro contributo abbiamo rimosso i marmi che vandalizzati da tempo erano un pericolo per chiunque si fosse seduto sulla panchina. Ora le parti pericolanti sono state rimosse.” Ringraziamenti per la grande collaborazione sono venuti ovviamente dall’assessore al commercio e attività produttive, Francesca Lazzeri che sottolinea “Gli imprenditori di Ladispoli mi sorprendono giorno dopo giorno. Piazza Domitilla ora è meravigliosa, non solo grazie al lavoro fatto dalla Amministrazione, dal Sindaco e dall’assessore De Santis, ma anche grazie a tutti quei commercianti che hanno sponsorizzato la decorazione delle panchine, e alla ditta Mignanti e Girolami che hanno rimosso i marmi pericolanti.  Grazie di cuore!”
AGGIORNAMENTO del 24.02.2021 ore 17.46

New look per il parco di piazza Domitilla il Movimento Civico ‘Insieme’ ringrazia

“Spettabile Redazione del Mass-Media il Movimento Civico di Idee e Cultura “INSIEME”, sigla “INS.”, ai fini dell’affermazione della cultura della legalità e per la sicurezza delle strutture presenti nel nostro comprensorio, comunica ai cittadini di Ladispoli (Roma) quanto segue. Negli ultimi cinque anni molti cittadini, per le vie brevi, si sono rivolti al Movimento de quo chiedendo di interessarci sulla situazione dello stato del parco giochi di piazza Domitilla a Ladispoli (Roma) e diversi sono stati i comunicati stampa con i quali abbiamo segnalato lo stato di degrado in cui versava il parco giochi de quo, comunicati stampa ancora visibili su fonti aperte, ma puntualmente ignorati, ovvero non presi in considerazione dalla precedente Amministrazione, tra cui è compreso il comunicato stampa dell’aprile 2017. Oggi possiamo dire che è un giorno di Festa, perché, non si può escludere, che si sia unita la volontà di Dio con la volontà umana a favore del prossimo, in particolare, per la gioia dei bambini e delle loro Famiglie, tenuto conto dell’opera realizzata concretamente, e che verrà inaugurata Sabato 27 Febbraio 2021 alle ore 16:00, così come si apprende da fonti aperte. Difatti, il Movimento Civico di Idee e Cultura “INSIEME”, sigla “INS.” ha sempre ascoltato i cittadini e Domenica 21 Febbraio 2021, è stato invitato a partecipare all’evento relativo al “Progetto di riqualificazione parco giochi di Piazza Domitilla – panchine piazza Domitilla” dal Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia Daniela Marongiu, persona molto sensibile all’ascolto delle persone e dotata di energia molto positiva messa a disposizione dei cittadini per la soluzione più efficace e concreta, in tempi rapidi. Inoltre, il Movimento Civico di Idee e Cultura “INSIEME”, sigla “INS.” ringrazia l’attuale Amministrazione alla quale vanno i doppi complimenti per la meravigliosa riqualificazione del parco giochi di Piazza Domitilla a Ladispoli (Roma) a cui hanno partecipato per renderla speciale, le opere dipinte sulle panchine dagli artisti dell’Associazione Culturale Nuova Luce, e soprattutto perché viene portata a termine con sinergia e concretamente, durante questo brutto periodo di pandemia, un concreto fatto storico per la Città di Ladispoli (Roma) e, quindi, complimenti alla Ditta incaricata che ha curato con dovizia i lavori eseguiti di riqualificazione del parco giochi de quo”. Così in una nota a firma del movimento civico Insieme.