Coronavirus, “La società AstraZeneca potrebbe avere incluso dati obsoleti nell’informativa inviata alle autorità”

Il vaccino AstraZeneca
La società AstraZeneca potrebbe avere incluso dati “obsoleti” nell’informativa inviata alle autorità americane durante le sperimentazioni del proprio vaccino anti Covid condotte negli Stati Uniti: lo ha reso noto nella tarda serata di ieri l’Istituto nazionale per le malattie infettive e le allergie citando le preoccupazioni di un consiglio di monitoraggio. Il consiglio di monitoraggio, ha reso noto in un comunicato l’Istituto nazionale per le malattie infettive e le allergie, “ha espresso la preoccupazione che AstraZeneca possa avere incluso informazioni obsolete da quello studio, che potrebbero avere fornito una visione incompleta dei dati sull’efficacia” del suo vaccino.