Coronavirus, si è vaccinato nella Capitale Renato Zero

Il cantante Renato Zero
“Il paziente Zero vuole cantare per voi ancora per tanto tempo! E che voi, possiate venire ad ascoltarmi per tanto tanto tempo ancora. Viva il vaccino! Viva la vita!!!”. Così il cantante Renato Zero, sui suoi profili social, racconta di essersi sottoposto al vaccino contro il Covid. Renato Fiacchini, questo il suo nome all’anagrafe, è nato a Roma, dove risiede, nel 1950. In questo periodo nel Lazio le vaccinazioni sono aperte alle persone della sua età. Nel Lazio da sabato 20 marzo sono cominciate con grande ottimismo anche le vaccinazioni per la fascia d’età 70-71 anni, ossia ai nati nel 1950 e 1951, in questo gruppo rientra Renato Zero, nato a Roma il 30 settembre 1950, e che ha subito detto di sì e si è prenotato. Ha voluto assolutamente vaccinarsi contro il Covid. Condividendo la sua immagine spera che moltissimi altri seguano il suo esempio.