Coronavirus, nel Lazio 1.081 nuovi contagi e 47 decessi. A Roma 500 persone positive

Un reparto di terapia intensiva Covid
Sono 1.081 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, di cui 500 a Roma, secondo il bollettino di oggi, 7 aprile. La tabella dei dati registra inoltre altri 47 morti nella Regione. Nel Lazio “su oltre 13 mila tamponi (+5.989) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.081 casi positivi (-39), 47 i decessi (+4) e +1.801 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500”, ha evidenziato l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato nel bollettino al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù. “Nella Asl Roma 1 sono 267 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano undici decessi con patologie – prosegue l’assessore – Nella Asl Roma 2 sono 218 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 74 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 77 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie”. “Nella Asl Roma 5 sono 66 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 158 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie”, prosegue D’Amato. “Nelle province si registrano 221 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 63 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 69 e 74 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 99 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 66, 74, 80 e 94 anni con patologie”, osserva D’Amato.”Nella Asl di Viterbo si registrano 33 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di  74 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 62 e 85 anni con patologie”.