Coronavirus, negli Usa la città di New York sarà completamente riaperta dal 1° luglio

Uno scorcio di New York
Covid Usa, New York City tornerà ad essere una città completamente riaperta dal prossimo 1° luglio. Lo ha annunciato il sindaco Bill de Blasio, affermando che per quella data prevede che ristoranti, bar, teatri e le altre attività potranno funzionare normalmente senza restrizioni, in occasione dell’avvio della stagione turistica estiva. “Questa sarà l’estate di New York, vedrete attività incredibili, torneranno le attività culturali, credo che la gente verrà a frotte a New York perché vogliono riprendere a vivere” ha detto il sindaco alla trasmissione televisiva ‘Morning Joe’, spiegando che a New York “la vaccinazione sta vincendo” la gara contro le varianti del Covid. “Con 6,3 milioni di vaccinazioni, i numeri del Covid sono precipitati”, ha aggiunto. De Blasio si è detto soddisfatto della risposta dei newyorkesi alla campagna di vaccinazione: “Stiamo vedendo una risposta in numeri eccezionali, stiamo facendo molto per arrivare a tutte le persone”, ha affermato il sindaco democratico.