Il disastro della Roma in Europa League, Paul Pogba frena gli entusiasmi: “Non è ancora finita”

Paul Pogba del Manchester
“Il risultato è positivo per noi, ma non è ancora finita. Dobbiamo restare concentrati e giocare una bella gara anche al ritorno, con la stessa mentalità”. Intervistato da BT Sports, Paul Pogba avvisa il Manchester United e rincuora la Roma, uscita sconfitta per 6-2 dal match contro gli inglesi. “Nel primo tempo abbiamo concesso due gol su due errori – dice. ancora il centrocampista dello United, autore della quinta rete dei suoi, con un colpo di testa Nell’intervallo ci siamo detti di fare le cose per bene e di farle semplicemente. Il tecnico ci ha parlato. Eravamo molto motivati nel segnare più gol possibile”. Una battuta sul rigore dell’1-1 da lui provocato. “Non dovevo entrare in tackle, devo allenarmi di più e imparare a fare i tackle senza le braccia alte”.