L’Ama ha pronto un piano pluriennale 2021-2024 di investimenti per complessivi 55 milioni di euro per i cimiteri della Capitale

L'interno del cimitero di Prima Porta
Ama S.p.A. ha già pronto un piano pluriennale 2021-2024 di investimenti per complessivi 55 milioni di euro per i cimiteri di Roma che sarà presentato entro maggio con il Piano Strategico Operativo 2021. Il piano consentirà -precisa l’azienda- “sia di ristrutturare l’importante patrimonio architettonico presente, sia di potenziare le strutture operative (in particolare di cremazione)”. Il comparto cimiteriale inoltre “sarà a breve rafforzato grazie alla prossima conclusione dell’iter di selezione per la figura di 20 operatori, previsti nell’ambito del nuovo piano assunzioni ricompreso nel piano di risanamento approvato dall’assemblea capitolina lo scorso 2 aprile. È inoltre prevista l’assunzione di 5 ulteriori figure amministrative”.