“Gestione rifiuti, la Gubetti si dimetta”

I consiglieri comunali di Cerveteri, Aldo De Angelis e Salvatore Orsomando

Duro attacco all’Assessore dai consiglieri d’opposizione De Angelis e Orsomando

Riceviamo e pubblichiamo: “Abbiamo volutamente atteso un paio di settimane dallo scorso 22 aprile 2021 giornata in cui abbiamo dato il nostro sincero supporto ad alcuni operai, dipendenti della MSA Ambiente subentrata alla Camassa, che hanno scioperato presidiando l’isola ecologica a causa di molteplici problematiche con l’azienda tra le quali poca sicurezza sul lavoro, mezzi in cattivo stato, buste paga con buono pasto dimezzato, assegni familiari a singhiozzo, part time senza ore e eccessivi carichi di lavoro (specialmente il sabato), carenza nuovi mezzi e tanto altro. Tornando alla Raccolta dei Rifiuti. In questi anni abbiamo denunciato mini discariche abusive a non finire, la raccolta dei rifiuti a singhiozzo, la situazione di degrado in cui sono alcune frazioni tra cui Cerenova, l’assenza di nuovi mezzi per la raccolta, la scarsa sicurezza per i lavoratori, il carente spazzamento/lavaggio delle strade, le particolari istruzioni per la raccolta rifiuti Covid, la mega discarica abusiva di Monte Abatone, rifiuti non raccolti o lasciati sul territorio in attesa di topi e topini, costi che non diminuiscono malgrado la buona volontà dei cittadini, la vegetazione incolta e situazioni che hanno toccato livelli a dir poco imbarazzanti. Sono anni che noi denunciamo le problematiche di un servizio che probabilmente non ha rispettato alla lettera le direttive del capitolato d’appalto come è molto tempo che contestiamo questo “modus operandi” che ha visto e sta vedendo la trasformazione della compagine interna dell’originaria ATI aggiudicatrice dell’appalto milionario della raccolta rifiuti, difatti prima c’era il binomio Camassa-ASV e oggi c’è la M.S.A – A.S.V. e probabilmente, a breve, vi sarà la M.SA con qualcun altro visto che già a gennaio 2021 la stessa A.S.V. ha pubblicato un avviso per manifestazione di interesse in asta per il fitto del ramo di azienda “appalto in ATI in Cerveteri” con scadenza 16 gennaio. E’ evidente che un dato è oramai certo: il sistema Raccolta rifiuti a Cerveteri e la tutela ambientale fanno acqua da tutte le parti, quasi a dimostrare l’incompetenza e il pressapochismo dell’attuale assessorato ed è per questo che chiediamo all’Assessora Gubetti di dimettersi e lasciare spazio ad altri”. Così in una nota a firma dei consiglieri d’opposizione Aldo De Angelis e Salvatore Orsomando.