Coronavirus, nel mondo le vittime per la pandemia sono oltre 3,4 milioni

Medici di un reparto di terapia intensiva
Sono oltre 3,35 milioni i morti nel mondo a causa del coronavirus. Secondo i dati della Johns Hopkins University, sono quasi 162 milioni le persone che hanno contratto il covid-19, mentre si contano 3.357.979 decessi per complicanze. Le ultime notizie parlano di 161.903.230 contagi confermati dall’inizio della pandemia. A essere maggiormente colpiti sono sempre gli Stati Uniti con 32.895.292 casi (oltre 41mila in più rispetto a ieri) e 585.232 morti, 732 nelle ultime 24 ore. Segue l’India con 24.372.907 contagi e 266.207 vittime. Terzo Paese più colpito al mondo è il Brasile con 15.519.525 positivi e 432.628 che hanno perso la vita dopo aver contratto il Covid-19.