Coronavirus, nel Lazio 1.200 posti letto sono tornati al regime ordinario

L'azienda ospedaliera di Roma Spallanzani
Nel Lazio è stata rimodulata la rete ospedaliera in considerazione del calo ricoveri Covid infatti si riconvertono in regime ordinario circa 1200 posti letto. Dall’1 al 3 giugno ci saranno le somministrazioni ai maturandi che hanno già raggiunto quota 30 mila prenotazioni. “Garantiremo ai ragazzi di sostenere esami in sicurezza e in dono gli daremo la copia della carta costituzionale”, spiega l’assessore D’Amato. Dal 2 al 6 giugno ci sarà invece l’open week Astrazeneca festa della repubblica. La prenotazione avverra’ sulla app ufirst con ticket virtuale.