Al via l’8 luglio a Roma il processo d’appello per Pietro Genovese: nel 2019 travolse e uccise due ragazze a Corso Francia

Il luogo del drammatico incidente in Corso Francia a Roma in cui morirono due ragazze nel 2019
È fissato per il prossimo 8 luglio a Roma il processo di appello per Pietro Genovese, il giovane che ha investito ed ucciso, il 22 dicembre 2019, due ragazze sedicenni nella zona di Corso Francia. In primo grado Genovese è stato condannato a 8 anni per l’accusa di omicidio stradale plurimo. Nello scontro rimasero uccise Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli. Il processo di secondo grado si celebrerà davanti alla Prima Corte d’Appello.