Covid, il bollettino del 1° luglio: 21 morti. Positivi: 49.358. Dimessi: 1.941. Nuovi contagi: 882. Pazienti in terapia intensiva: 229 (-18)

La tabella Covid del 1° luglio
Sono 882 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 1 luglio, secondo i dati regione per regione nel bollettino della Protezione Civile. Da ieri registrati altri 21 morti, che portano il totale a 127.587 dall’inizio dell’emergenza covid-19. Diminuiscono i ricoverati con sintomi (-61) che scendono a 1.532 e quelli in terapia intensiva (-18) che sono in totale 229 con sette ingressi giornalieri. Nelle ultime 24 ore effettuati 188.474 tamponi in più e il tasso di positività si attesta allo 0,4%.
FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 15 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 1 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, non sono stati registrati morti. Non ci sono pazienti in terapia intensiva, negli altri reparti 8 persone. Nel dettaglio, su 3.803 tamponi molecolari sono stati rilevati 14 nuovi contagi – di cui 5 riguardanti migranti-richiedenti asilo in provincia di Trieste – con una percentuale di positività dello 0,37 %. Sono inoltre 966 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato un caso (percentuale di positività dello 0,10%). Da rilevare che oltre il 50% dei contagiati odierni rientra nella fascia d’età 20-29. I decessi complessivamente ammontano a 3.789. Infine non si registrano positività tra il personale del Sistema sanitario regionale né tra gli ospiti e gli operatori delle strutture residenziali per anziani.
CAMPANIA – Sono 107 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 1 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. I nuovi casi sono stati rilevati su 7.304 tamponi molecolari. Segnalati altri 7 morti, uno dei quali avvenuto nelle ultime 48 ore e 6 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 19 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 217 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.
PUGLIA – Sono 40 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 1 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri non sono stati registrati morti. Ancora in aumento, ma contenuto, i guariti e pertanto calano non di tanto gli attuali positivi. Sostanzialmente stabili i ricoverati. Come si può osservare nel bollettino epidemiologico quotidiano, stilato dalla regione, sulla base delle informazioni del dipartimento promozione della salute, su 6.204 tamponi. I casi attualmente positivi sono 2.727 mentre ieri erano 2.938 (-211). I ricoverati sono 130 mentre ieri erano 131 (-1). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 253.381.
SARDEGNA – Sono 10 i nuovi contagi di coronavirus in Sardegna secondo i dati del bollettino di oggi, 1 luglio. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati processati 2.890 tamponi. Aumentano i pazienti ricoverati, che salgono a 43 (+7 rispetto all’ultimo bollettino), 2 in terapia intensiva (-1). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.270 , 11 quelle in più guarite. Sul territorio, dei 57.246 casi positivi complessivamente accertati, 15.002 (+6) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.698 (+1) nel Sud Sardegna, 5.166 (+1) a Oristano, 10.965 a Nuoro, 17.401 (+2) a Sassari.
TOSCANA – Sono 53 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 1 luglio, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 53 su 13.317 test di cui 6.452 tamponi molecolari e 6.865 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,40% (1,1% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani sui social, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 3.071.516.
MARCHE – Sono 46 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 1 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.962 tamponi: 988 nel percorso nuove diagnosi (di cui 318 screening con percorso Antigenico) e 974 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 4,7%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 46 (7 nella provincia di Macerata, 4 nella provincia di Ancona, 2 nella provincia di Pesaro-Urbino, 4 nella provincia di Fermo, 27 nella provincia di Ascoli Piceno e 2 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in setting domestico (10 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (21 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (2 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (0 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 6 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di 318 test antigenici effettuati e 2 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 1%.
BASILICATA – Sono 16 i nuovi contagi di coronavirus in Basilicata secondo i dati del bollettino di oggi, 1 luglio. Non si registrano morti nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati processati 539 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati sono 7. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 15 (-2), nessuno in terapia intensiva, mentre gli attuali positivi sono in tutto 679 (+3). Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 3.456 dosi. Finora sono 295.598 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (53,4 per cento) e 158.649 quelli che hanno ricevuto anche la seconda (28,7 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 454.247.
ABRUZZO – Sono 50 (di età compresa tra 8 e 77 anni) i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 1 luglio, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri non è stato registrato nessun morto. I nuovi casi portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 74.874. Il totale risulta inferiore in quanto sono stati eliminati 3 casi, comunicati in precedenza, e risultati in carico ad altra Regione. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 71.478 dimessi/guariti (+38 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 884 (+9 rispetto a ieri). 24 pazienti (-1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 859 (+10 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.954 tamponi molecolari e 1.654 test antigenici. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.08 per cento.