Formula 1: Lewis Hamilton rinnova sino al 2023 il contratto con la Mercedes

Il sette volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton
Lewis Hamilton ha rinnovato il contratto che lo lega alla Mercedes fino al 2023. Lo ha annunciato il team tedesco sui social postando un video del campione del mondo di Formula 1. “Sono entusiasta che continueremo la nostra partnership per altri due anni”, ha detto Hamilton in una nota.È considerato uno dei migliori piloti di tutti i tempi, nonché insieme a Michael Schumacher, il più vincente campione nella storia della Formula 1. Ha conquistato 7 titoli mondiali: nel 2008 con la McLaren e nel 2014, 2015, 2017, 2018, 2019 e 2020 con la Mercedes. È inoltre il pilota che ha ottenuto più vittorie, podi e pole position nella storia della competizione. È invece secondo in termini di giri veloci conseguiti in gara, con 55, alle spalle di Schumacher. Si distingue per il suo stile di guida molto aggressivo, per la sua velocità in qualifica e per la sua solidità in gara oltre che per la sua destrezza sul bagnato, caratteristiche che lo rendono un pilota completo e molto ostico per i rivali. Nato da una coppia mista, con padre di colore e madre bianca, è il primo pilota mulatto della storia ad avere partecipato a un gran premio di Formula. Dal suo esordio in massima categoria, Hamilton si è aggiudicato almeno una gara e una pole position durante il campionato mondiale, il che lo rende l’unico pilota nella storia della massima formula a esserci riuscito dalla prima stagione per quindici annate consecutive. Con sette titoli mondiali è il britannico più titolato di tutti i tempi, nonché l’unico anglosassone ad essere riuscito a trionfare per quattro edizioni consecutive (nel 2017, 2018, 2019 e 2020).