Covid, nel Lazio 419 contagi e zero morti. A Roma 221 positivi in più

Un reparto di terapia intensiva Covid
Sono 419 i nuovi contagi da coronavirus oggi 16 agosto nel Lazio, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Nessun nuovo decesso. Oggi nel Lazio “si registrano 419 nuovi casi positivi compresi i recuperi (-48), i nuovi casi positivi sono 55 in meno rispetto a lunedì 9 agosto. 0 decessi compresi i recuperi (-1) i ricoverati sono 493 (+37), le terapie intensive sono 70 (+3), i guariti sono 857. I casi a Roma città sono a quota 221” comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato. Nel dettaglio dei dati, nella Asl Roma 1 si registrano 42 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; nella Asl Roma 2 sono 155 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; nella Asl Roma 3 sono 24 i nuovi casi, isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; nella Asl Roma 4 si registrano 5 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; nella Asl Roma 5 sono 44 i nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; nella Asl Roma 6 sono 73 i nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. In nessuna Asl si registrano decessi. Nelle province si registrano 76 nuovi casi: nella Asl di Frosinone si registrano 4 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; nella Asl di Latina si registrano 41 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto; nella Asl di Rieti si registrano 0 nuovi casi; nella Asl di Viterbo si registrano 31 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Anche nelle province zero decessi.