Acilia: arrestato dai carabinieri un pericoloso rapinatore seriale

Un 23enne rapinatore seriale è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Acilia, nella zona sud della Capitale. Il ragazzo, di origine brasiliana, nonostante fosse agli arresti domiciliari è riuscito a mettere a segno una serie di furti con strappo e rapine nelle ultime settimane in varie località del litorale romano. Agiva in zone isolate o di notte, minacciando a volto coperto le proprie vittime, scelte fra persone apparentemente più fragili, con un coltello, colpendole con calci e pugni o ferendole. Il gip di Roma, su richiesta della Procura, ha disposto l’immediata carcerazione con apposita ordinanza.