Fiano Romano: 18enne neo patentato investe sulle strisce un bambino di 5 anni. Il piccolo è in prognosi riservata al Gemelli

Il Policlinico Gemelli dove è ricoverato il bimbo di 5 anni
Un bambino è stato investito all’una di notte a Fiano Romano in provincia di Roma. Il piccolo di soli 5 anni, in macchina con lo zio, appena parcheggiato è sceso da solo, lato strada, senza guardare. E’ stato travolto in via Bachelet da un’auto guidata da un 18enne, denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Capena e Monterotondo. Il ragazzo al volante, neopatentato, non è riuscito a evitarlo e lo ha preso, non sulle strisce pedonali. Spaventato, non si è fermato subito ma è stato raggiunto poco più avanti dai militari. Oltre alle accuse di lesioni personali stradali gravi e omissione di soccorso, dovrà rispondere anche di guida in stato di alterazione psico-fisica per assunzione di alcol perché risultato positivo all’alcoltest. Il bambino è in prognosi riservata al Policlinico Agostino Gemelli. L’auto del 18enne è stata sequestrata.