Vicenda tamponi della Lazio: la Corte federale della Federcalcio rivaluterà i ricorsi del presidente Lotito

Il presidente della Lazio Claudio Lotito
Ennesimo round sul caso tamponi Lazio. La Corte federale d’appello della Federcalcio dovrà rivalutare la misura delle sanzioni disposte nei confronti del presidente della Lazio Claudio Lotito e dei medici biancocelesti Ivo Pulcini e Fabio Rodia nell’ambito del procedimento sul caso tamponi. Lo ha deciso il Collegio di garanzia dello sport a sezioni unite.