Ultimo viaggio di Papa Francesco con Alitalia verso Budapest

Papa Francesco
Ultimo viaggio di Alitalia col Pontefice. “Questo volo ha un po’ il gusto del congedo”. Il Papa, parla con i giornalisti in volo verso Budapest, e sembra quasi voler scherzare sulle voci che si rincorrevano di sue possibili dimissioni dopo l’intervento chirurgico al colon. Subito dopo, precisa Bergoglio: “Ci lascia il maestro di cerimonie (Guido Marini). E il suo ultimo viaggio, diventa vescovo”. Il congedo di cui parla Bergoglio, nel breve saluto sul volo trasmesso da Tv2000, include anche la compagnia di bandiera: “Ci lascia Alitalia ma riprendiamo i viaggi perché andremo a portare il saluto a tanta gente”. “Poi – osserva ancora il Papa sul volo per Budapest- ci lascia “il dittatore di turno” (si volta e guarda sorridendo Mons. Datonou). E bravo… anche lui è stato nominato vescovo e lascia il posto a un monsignore, Giorgio si chiama, indiano: sempre sorride, sempre. Sarà ‘un dittatore con il sorriso’”.