Rimini, è fuori pericolo il bambino ferito alla gola da un somalo su un autobus

L'autobus a RImini dove è stato accoltellato il bambino da un somalo
E’ fuori pericolo il bambino, accoltellato con altre quattro persone, su un autobus a Rimini. “La notte di degenza è trascorsa tranquilla e il suo decorso è regolare” si legge nel bollettino medico sulle condizioni del piccolo di soli sei anni, di origini bengalesi, ma nato in Italia. “Oggi è stato trasferito nel reparto di Chirurgia Pediatrica diretto dal dottor Vincenzo Domenichelli. Resta sotto costante osservazione anche dell’équipe di Chirurgia Vascolare diretta dal dottor Salvatore Tarantini, che ha eseguito l’intervento. La prognosi è di 60 giorni”. L’aggressore è un 26enne, un cittadino somalo che ha dato in escandescenza sul bus, quando gli hanno chiesto il biglietto e, poi, è stato arrestato dalla polizia. Dovrà rispondere per ora di tentato omicidio aggravato.