Torre Angela, esplosione in una palazzina di quattro piani: due feriti di cui uno grave, si cercano gli altri inquilini

La palazzina semidistrutta a Roma
Una forte esplosione e poi il crollo parziale: coinvolto il quarto e ultimo piano di una palazzina in via Atteone a Roma. Le cause sono ancora da accertare ma avanza l’ipotesi che a innescare l’esplosione e l’incendio sia stata una fuga di gas. Due persone bloccate sul terrazzo sono state soccorse dai vigili del fuoco, una ferita è stata affidata alle cure del personale sanitario. I soccorritori hanno evacuato il palazzo, portando in salvo diverse famiglie, mentre continuano le ricerche dei dispersi. L’allarme alla sala operativa dei vigili del fuoco è arrivata intorno alle 7.40, inviate sul posto diverse squadre e nuclei speciali. Sul luogo dell’incidente c’è anche il comandante provinciale dei vigili del fuoco mentre le indagini sono affidate ai militari della Stazione di Tor bella Monaca.