Cina, terremoto nel sud ovest del Paese: tre vittime e 60 feriti

Un sismografo
E’ di almeno 3 morti e 60 feriti il bilancio di un terremoto di magnitudo 6 gradi della scala Richter che ha colpito la parte sudoccidentale della Cina. A riportarlo sono i media locali, precisando che tra i feriti tre versano in gravi condizioni. L’epicentro della scossa è stato localizzato nella contea di Luxian, provincia di Sichuan. La scossa sismica ha causato il crollo di 737 abitazioni e danni a diverse migliaia di edifici, è stato precisato.