Brescia, fermato un gruppo di adolescenti per il reato di stalking nei confronti di una coetanea

Un gruppo di adolescenti è stato arrestato dai carabinieri per stalking nei confronti di una coetanea. I militari del comando provinciale di Brescia, sin dalle prime ore del mattino, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale per i minorenni di Brescia, su richiesta della Procura per i minorenni, nei confronti di alcune ragazze – poco più che quindicenni – indagate a vario titolo per i reati di percosse, lesioni e atti persecutori ai danni di una coetanea.