Covid, Guido Bertolaso esclude una nuova ondata

Guido Bertolaso, consulente per la Lombardia sulla pandemia Covid
Nuova ondata di Covid? Bertolaso si sente di “escluderla”. “Avete visto i numeri” sottolinea il responsabile della campagna vaccinale in Lombardia durante una conferenza stampa, “ma se dovesse accadere non ci troveranno impreparati”. Entro la metà di ottobre saranno immunizzati con la terza dose 150mila immuno-compromessi, (o fragili), in Lombardia. “Nel momento in cui il generale Figliuolo ci dirà di partire con le Rsa (circa 80mila persone), con gli over 80 (circa 680mila) e i sanitari (396mila), noi da metà ottobre siamo pronti. Aspettiamo le indicazioni del governo e di Figliuolo, non diciamo: siamo bravi e partiamo prima. Aspettiamo come abbiamo sempre fatto”.