Torino, lieve malore per il candidato del centrodestra Paolo Damilano. Pausa di 24 ore della campagna elettorale

Paolo Damilano, candidato a sindaco di Torino per il centrodestra
Lieve malore per Paolo Damilano. Il candidato sindaco di Torino Bellissima e del centrodestra, su indicazione dei medici, ha sospeso la campagna elettorale per 24 ore, annullando gli impegni di oggi. Lo rende noto il suo staff, “scusandosi per il disagio arrecato”. Dopo settimane di vertici e discussioni il Centrodestra, in vista delle prossime elezioni amministrative, lo scorso giugno ha trovato l’intesa sui candidati sindaci delle grandi città: per Torino corre Paolo Damilano. L’imprenditore, che aveva annunciato la sua candidatura già a dicembre 2020, è Ceo dell’azienda di famiglia che produce Barolo da tre generazioni, a cui negli ultimi anni è stato affiancato il business dell’acqua minerale con il marchio Valmora e la gestione di alcuni locali del centro di Torino.