Australia, registrata scossa sismica di magnitudo 5.8 nel sud est del Paese

Un terremoto di magnitudo 5.8 è stato registrato nella zona sudorientale dell’Australia. Alcune persone sono scese in strada a Melbourne dopo che la scossa ha fatto tremare gli edifici. Il terremoto, di una profondità di 10 chilometri, ha colpito l’area est della città ma è stato avvertito a centinaia di chilometri di distanza. Geoscience Australia afferma che il terremoto ha come epicentro la cittadina di Mansfield, nello stato del Victoria, a un centinaio di km da Melbourne, con profondità 10 chilometri. Il terremoto e’ stato avvertito a Melbourne nonché a Sydney, nella regione del New South Wales. Ci sono segnalazioni di danni a edifici in alcune parti dello stato del Victoria. I condomini vengono evacuati nel centro di Melbourne, mentre sui sociali appaiono foto di danni alle strade.