Cremona, 20enne con problemi psichiatrici uccide la madre a coltellate e poi fuggito. E’ ricercato dalla polizia

A Cremona un ragazzo, secondo le prime informazioni ventenne, ha ucciso la madre e poi è fuggito. Al momento è ricercato dalla polizia. E’ successo intorno a mezzogiorno in un quartiere popolare di Cremona, nella casa dove il giovane vive con la famiglia, al quinto piano di un palazzo. A trovare la donna in fin di vita nella stanza da letto dell’appartamento è stato il marito, al suo ritorno a casa dal lavoro. Al momento dell’omicidio, in casa ci sarebbero stati solo il giovane, a quanto si apprende in cura per problemi psichiatrici, e la madre che sarebbe stata uccisa a coltellate. La famiglia, di origine straniera, è composta dai genitori e da tre figli.