Roma, automobilista ubriaco sulla Cassia investe una 20enne peruviana: è stato arrestato dai carabinieri

Un 52enne ubriaco alla guida di un furgoncino ha investito una 20enne peruviana sulle strisce pedonali e ha proseguito la corsa, ma è stato poi arrestato dai carabinieri. È accaduto ieri sera a Roma su via Cassia. La giovane è stata trasportata in ospedale, dov’è stata giudicata guaribile in 10 giorni. Il mezzo dell’uomo è stato sequestrato. Il 52enne è passato con il semaforo rosso ad alta velocità e ha investito la ragazza. A inseguirlo a distanza alcuni automobilisti che hanno fornito ai carabinieri le coordinate sulla direzione dell’auto pirata. L’uomo è stato fermato poco dopo dai militari della stazione La Storta. È risultato positivo all’alcol test con un tasso alcolemico superiore di tre volte al limite consentito.