Calcio, Mourinho furibondo dopo la sconfitta al derby: “L’arbitro ha sbagliato”

L'allenatore della Roma Josè Mourinho
“Sul secondo gol, l’arbitro ha sbagliato in campo, il Var ha sbagliato. Questo è troppo”. José Mourinho contro l’arbitro dopo il derby che la Roma ha perso 3-2 contro la Lazio. Lo Special One si sofferma in particolare sull’azione del provvisorio 2-0 biancoceleste. Prima del contropiede guidato da Immobile e finalizzato da Pedro, la Roma ha reclamato un rigore per un presunto fallo su Zaniolo. “Il secondo giallo a Lucas Leiva sarebbe stato importante, giocare contro 10 sarebbe stato importante. Poi due situazioni simili a” quella che ha portato all’espulsione di “Pellegrini. A lui rosso e oggi niente. Sono coi miei, siamo stati i più bravi”, le parole di Mourinho a Dazn. “Quando concedi 3 gol, qualcosa hai sbagliato. Non sono preoccupato per gli errori, sarei preoccupato se non avessimo provato a vincere la partita. Nel secondo gol, la squadra si aspetta un rigore e prende un contropiede. Abbiamo dominato, la Lazio è stata in grande difficoltà. Ha gestito bene gli ultimi minuti perché l’arbitro glielo ha concesso”.