Roma, a Centocelle 50enne senza mascherina aggredisce l’autista di un autobus

Un uomo di 50 anni è stato denunciato a Roma con l’accusa di aver aggredito l’autista di un autobus della linea 213 in via delle Robinie. A quanto si apprende, l’uomo ha colpito il conducente, 35enne, dopo aver causato lo stop della corsa del bus per circa 45 minuti perché sprovvisto di mascherina, obbligatoria sui mezzi di trasporto per le norme anti Covid. I carabinieri della stazione Centocelle hanno denunciato il 50enne per interruzione di pubblico servizio e resistenza a incaricato di pubblico servizio.