Tivoli (Roma), litiga con la compagna e poi aggredisce gli agenti: arrestato un 26enne

Ha prima litigato con la compagna in strada, poi ha danneggiato alcune auto in sosta, infine ha aggredito diversi passanti e gli agenti intervenuti. È quanto accaduto nella notte a Tivoli, vicino Roma. Protagonista dell’episodio un 26enne, arrestato dalla polizia. A seguito della lite, il 26enne, con precedenti di polizia, ha danneggiato sei auto parcheggiate e un portone. Quindi ha aggredito vari passanti, colpendone uno con un pugno. Sul posto sono intervenuti gli agenti dei commissariati Tivoli, San Basilio, Fidene e delle volanti, allertati da  diversi cittadini. Al loro arrivo, il giovane li ha aggrediti, ma è stato bloccato. Portato in ospedale, è risultato positivo ai test sull’assunzione di alcol e droga. Due gli agenti rimasti feriti, che sono stati giudicati guaribili in 3 e 4 giorni.