Tampone rapido a 8 e 15 euro nelle farmacie comunali di Ladispoli

Il Sindaco di Ladispoli, Alessandro Grando

Il sindaco della città cugina, Alessandro Grando interviene e risolve nel suo Comune i problemi rimasti inevasi a Cerveteri

Come ha ricordato il consigliere comunale di Cerveteri Alessandro Magnani, nel servizio in apertura di pagina, il test rapido a costo calmierato nelle farmacie è stata una scelta frutto dell’intesa tra il Governo Draghi e le Associazioni Nazionali dei Farmacisti. Sul piano locale, a Cerveteri le cinque farmacie comunali sono gestite dalla ‘Multiservizi’ ed anche nel vicino Comune di Ladispoli è la municipalizzata ‘Flavia Servizi’ a gestire le farmacie pubbliche. A differenza di Cerveteri, il sindaco di Ladispoli Grando ha affrontato e risolto il problema. Da sottolineare che inizialmente anche le farmacie comunali di Ladispoli non erano idonee per effettuare i tamponi, ma la politica ladispolana non ha allargato le braccia inerte ed impotente: il sindaco Alessandro Grando ha scelto di affrontare e risolvere gli stessi problemi che a Cerveteri restano inevasi. L’amministratore u, conico della Flavia Servizi, avv. Stefano Proietti, spiega come sono state organizzate le farmacie pubbliche: “Di concerto con l’Amministrazione comunale, abbiamo preso atto delle indicazioni dettate dall’accordo nazionale e ci siamo adeguati allestendo gazebo esterni, o limitrofi, alle nostre due farmacie che già dallo scorso mercoledì effettuano il servizio a calmierato”. Concludiamo con la comunicazione del Comune che informa i cittadini di Ladispoli sul tampone rapido a costo equo. Questa la nota stampa che fa la differenza: “Flavia Servizi rende noto che dal 29 settembre, dal lunedì al sabato, presso la Farmacia 2 di viale Europa e la domenica presso la Farmacia 3 di via Bari sarà possibile effettuare il test rapido Covid 19 con referto in giornata al costo di 8 euro per gli utenti di età compresa tra i 12 e 18 anni e di 15 euro per utenti di età maggiore o uguale a 18 anni. Flavia Servizi ricorda che per effettuare il test non è necessaria la prescrizione medica. Per usufruire del servizio non è necessaria la prenotazione”.
Alberto Sava