Venezuela, video choc dell’esecuzione sommaria di un uomo da parte di due agenti che poi sono stati arrestati

La polizia antisommossa del Venezuela
Due agenti di polizia venezuelani sono stati arrestati e altri sei sono ricercati in relazione a un’indagine sull’esecuzione di un giovane da parte delle forze dell’ordine, che è stata filmata e il cui video circolando sui social network, ha annunciato ieri sera il procuratore generale Tarek William Saab. “Sono detenuti Willians Ortega e Cesar Freitas, funzionari della Polizia nazionale bolivariana (Pnb) di Miranda, responsabili dell’esecuzione del cittadino Dimilson Rafael Guzman Santaella”, scrive su Twitter il procuratore Saab. Il video che circola sui social mostra un giovane legato per le braccia al telaio di una porta e giustiziato con un colpo di fucile da un agente di polizia in tenuta antisommossa. La Procura ha confermato che gli arresti sono collegati a questo video, girato apparentemente all’insaputa della polizia. I due poliziotti arrestati sono stati accusati di “omicidio aggravato”.