Pakistan, scossa sismica di magnitudo 5.9 nel Balochistanb: venti le vittime e oltre 300 feriti

I crolli provocati dal terremoto nel sud ovest del Pakistan
E’ di almeno 20 morti e 300 feriti il bilancio della scossa sismica che nella notte, intorno alle 3 ora locale, ha colpito la provincia pachistana sudoccidentale del Balochistan. L’epicentro del sisma di magnitudo 5,9 gradi è stato localizzato 100 chilometri circa ad ovest della capitale provinciale Quetta. La protezione civile locale ha parlato di numerose persone ancora sepolte sotto le macerie degli edifici crollati. La zona più colpita è quella del distretto di Harnai. La scossa ha fatto saltare la rete elettrica nella regione, ostacolando gli sforzi dei soccorritori e il lavoro del personale sanitario negli ospedali dove sono stati ricoverati i numerosi feriti.