Calcio, bufera social sulla Roma. In un video Zalewski dice “A Mourinho, stasera pippamo, stiamo a fa schifo”

Il calciatore della Roma Nicola Zalewski
Una serata con gli amici sfuggita di mano. Nicola Zalewski, attaccante della Roma, è stato protagonista suo malgrado di un video Instagram che nelle ultime ore è diventato virale sui social. L’esterno polacco dei giallorossi viene immortalato insieme all’amico e trapper “zep dembo” che, rivolto alla camera, inizia quasi ad ‘avvisare’ Mourinho di quello che sarebbe accaduto di lì a poco: “A Mourinho, stasera pippamo, stiamo a fa schifo”. Il giocatore non proferisce parola e probabilmente nemmeno sente quanto detto dall’amico vista la confusione intorno, ma il video è comunque arrivato a Trigoria e di certo non ha fatto piacere ai dirigenti della Roma, nonostante la società non voglia gettare la croce addosso a un ragazzo che ha recentemente perso il papà dopo una lunga malattia. Immediato il confronto e il chiarimento con il classe 2002, che si è scusato promettendo di fare più attenzione con l’uso dei social network. La Roma non giustifica l’accaduto, ma comprende il momento complicato del ragazzo e vuole stargli vicino, per questo Mourinho, che nel derby lo aveva voluto rincuorare concedendogli qualche minuto, parlerà con Zalewski lunedì alla ripresa degli allenamenti. Non è escluso che per il ragazzo possa arrivare una multa, ma l’augurio dello Special One e di tutti i tifosi giallorossi è che, d’ora in avanti, a parlare sia solo il campo.