Elezioni a Roma, per Roberto Gualtieri una priorità “E’ di procedere con lo sgombero di Casapound”

La sede di Casapound all'Esquilino
“Ne ho già parlato con il Governo. La mia intenzione è di procedere con lo sgombero di Casapound”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri, a margine della visita di stamani nei quartieri di Centocelle e Tor Sapienza. Nel primo caso ha incontrato commercianti e utenti di un mercato, e nel secondo i cittadini di un comitato delle case popolari: “Per noi la priorità assoluta è ricucire la città e ripartire da questi territori- ha sottolineato Gualtieri- Dove i quartieri sono stati abbandonati occorre portare servizi e pulizia, rimettendo a posto le case del Comune”.(Fonte: Agenzia Dire)