Ostia, rapina mille euro in una tabaccheria: arrestato dai carabinieri un 43enne

Un 43enne è stato arrestato per rapina dopo aver minacciato la titolare di una tabaccheria portando via dal negozio circa 1.000 euro in contanti e un centinaio di biglietti della lotteria Gratta e Vinci. E’ successo ad Ostia dove i carabinieri hanno bloccato il 43enne romano. Le indagini sono scattate nella mattinata di ieri. La donna, in quel momento sola, è stata aggredita dall’uomo che è riuscito a impossessarsi del denaro e dei tagliandi. I militari, raccolta la testimonianza della vittima e analizzando le immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza presenti nella zona, sono riusciti ad individuare il 43enne, già noto alle forze dell’ordine e già sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza. L’uomo è stato rintracciato e bloccato in un appartamento di un suo familiare. La perquisizione dell’abitazione ha consentito di trovare tutti i tagliandi della lotteria ed una parte del denaro sottratto.