Covid, negli Usa i viaggiatori stranieri vaccinati potranno entrare nel Paese dall’8 novembre

L'aeroporto Jfk di New York
Dall’8 novembre i viaggiatori stranieri vaccinati contro il covid potranno entrare negli Stati Uniti. Lo conferma un tweet di Kevin Munoz, assistant press secretary della Casa Bianca. “L’annuncio e la data -specifica- si applicano ai viaggi internazionali per via aerea e terrestre”. Disco verde del Consiglio dei ministri al decreto fiscale. Lo si apprende da fonti di governo a Cdm in corso.