Montesilvano (Pescara): uccide la moglie e poi si toglie la vita. Indagano i carabinieri

Una donna e un uomo sono stati trovati morti questa mattina in un’abitazione di Via Tagliamento a Montesilvano (Pescara) in Abruzzo. Si tratta di moglie e marito, una coppia romena, entrambi classe ’71, con un bambino di 11 anni. Il piccolo, stamani, è stato accompagnato a scuola. Una volta rimasti soli in casa, dopo l’ennesima furibonda lite, si sarebbe consumato il dramma. L’uomo avrebbe ammazzato la moglie e poi si sarebbe ucciso. Uno dei due è stato trovato con la gola tagliata. Sul posto, oltre a carabinieri e 118, anche i vigili del fuoco di Pescara.