Tari, Pascucci ribadisce: “La bolletta è sicuramente più bassa”

Il Sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci

Dopo i chiarimenti del primo cittadino, proseguono le segnalazioni sui social di utenti che affermano di aver ricevuto bollette più alte rispetto a quelle dello scorso anno. Ma il Sindaco ribatte ancora

“Bollette più basse per tutti senza nessuna eccezione”. Lo aveva detto il sindaco Pascucci nei giorni scorsi ed è tornato a ribadirlo ancora una volta oggi: “A patto che i componenti del nucleo familiare siano rimasti invariati così come i metri quadrati dell’abitazione, la bolletta è sicuramente più bassa di quella dello scorso anno, senza nessuna eccezione”.
IL FATTO – Nei giorni scorsi in città sono iniziate ad arrivare le bollette relative al servizio di igiene urbana che da quest’anno hanno introdotto una novità importante: l’applicazione della tariffa puntuale sui rifiuti. Più si indifferenzia e più si pagherà di Tari. Meno indifferenziata si produce e meno si pagherà. Ma le bollette, in alcuni casi, come segnalato sui social dagli stessi cittadini, hanno mostrato una realtà diversa: bollette uguali se non più alte rispetto allo scorso anno. Segnalazioni che sono arrivate fino in Comune, tanto che nei giorni scorsi il sindaco Pascucci aveva chiarito: “TUTTI gli utenti di Cerveteri pagheranno una TARI più bassa di quella pagata nel 2020. Senza NESSUNA ECCEZIONE.” Chiarimento da parte del primo cittadino che però non aveva convinto a pieno i cittadini che con bolletta alla mano erano tornati a denunciare come qualcosa nei conti non quadrasse o come le parole del primo cittadino non in tutti i casi corrispondesse a realtà. E ancora una volta Pascucci è tornato a ribadire: “La bolletta arrivata in questi giorni è sicuramente più bassa di quella dell’anno scorso, senza nessuna eccezione, a patto che i componenti del nucleo familiare siano rimasti invariati, così come i mq dell’abitazione”. E qualora le cose fossero diverse, il primo cittadino invita gli utenti “a confrontare le bollette” e a “contattare l’ufficio tributi” alla mail tributi@comune.cerveteri.rm o ai numeri 06/99552722 – 0699551019 – 069942207.